Accogliere un bambino significa offrirgli l’occasione di percorcorrere un tratto di strada insieme, accompagnandolo nella crescita. Assenza di pregiudizio, riconoscimento dell’Altro.

Essere un ponte (famiglia affidataria) per i bambini e i ragazzi significa aiutarli nel passaggio di fasi di vita necessarie alla crescita potendo contare in un cammino insieme che permetta di passare da una sponda all’altra dove entrambe sono necessarie affinch√© il ponte possa restare saldo e sorreggere quel cammino.

 


Cos’√® l’affido per noi?
Accompagnare ed essere accompagnati in un’esperienza irripetibile
Un percorso di vita possibile
Un asosta in terra ferma
Aprirsi all’impossibile
Un atto di coraggio
Ragione e sentimento
Un viaggio che cambia la vita